News ‘Registratori Telematici’

L’obbligo di inviare telematicamente i corrispettivi potrà essere soddisfatto attraverso

un registratore telematico. Dal DL fiscale sembrano prevedere tempistiche differenti a

seconda che si tratti di contribuenti con ricavi superiori ai 400 mila euro o meno. Per i

contribuenti con ricavi maggiori, l’obbligo potrebbe partire il 1° luglio 2019 mentre, per i

contribuenti più piccoli potrebbe slittare a gennaio 2020.

Per adeguarsi sarà probabilmente concesso un credito d’imposta pari al 50% della spesa

sostenuta per l’acquisto di registratori di cassa idonei, per un massimo di 250 Euro.

 

I registratori telematici sono strumenti che consentono di comunicare direttamente gli incassi

giornalieri all’Agenzia delle Entrate dalla cassa, in via elettronica, tramite la procedura online di

invio telematico corrispettivi.

fattura elettronica

Inizia il conto alla rovescia per la Fatturazione Elettronica.

A partire dal 1° gennaio 2019 tutti i titolari di Partita Iva dovranno emettere verso chiunque (imprese, privati e consumatori)

solo ed esclusivamente fatture elettroniche, in tracciato XML, veicolate attraverso il Sistema di Interscambio SdI e archiviabili esclusivamente in modalità digitale.

RECOMA SYSTEM offre diversi PACCHETTI FATTURAZIONE ELETTRONICA per i clienti che utilizzano i Ns. Sistemi

(licenza d’uso .XML, servizio controllo anagrafiche e servizio di intermediazione)

con creazione file XML e invio automatico all’Agenzia delle Entrate (SdI) del file contenente tutte le fatture emesse nei termini previsti dalla legge.

Contattaci  SUBITO per ulteriori chiarimenti !!!!

 

Telefono 02.48.46.34.85

E-mail: info@recomasystem.it